0565.915899

lunedì - domenica 9-20 orario continuato

Preventivi e prenotazioni 0565.915899
Benvenuti su Emporio Vacanze
per trovare la tua prossima vacanza puoi scegliere tra 8.000 offerte prenotabili direttamente online.
Invece se gradisci una procedura più "personale"...chiamaci! I nostri esperti sono a tua disposizione per aiutarti e consigliarti al meglio
Prenota italiano
Siamo un'azienda italiana
Ti rispondiamo dall'Italia
Diamo lavoro in Italia
Paghiamo le tasse in Italia

Assicurazione

Il dettaglio delle condizioni di assicurazione è indicato nella speciale tessera che verrà consegnata con i documenti di viaggio. Qualora ciò si rendesse difficoltoso, si potrà fare riferimento all'Assicurazione Multirischi di IMA ITALIA ASSISTANZE in collaborazione con INSURANCE TRAVEL disponibile cliccando qui di seguito: Estratto Polizza Collettiva Viaggio Singolo Multirischi .

Di seguito alcuni passaggi relativi alla denuncia dei sinistri. Il dettaglio completo è siponibile all'interno dell'Estratto sopra indicato.
 
PRESTAZIONI E GARANZIE

A) ASSISTENZA IN VIAGGIO (INCLUSE MALATTIE PREESISTENTI)

La garanzia ha per oggetto la presa in carico diretta delle prestazioni di Assistenza elencate nel successivo paragrafo “PRESTAZIONI”, che la Società s’impegna ad erogare tramite la Struttura Organizzativa, fatte salve le Esclusioni indicate all’art 1.21. “Esclusioni valide per tutte le garanzie e prestazioni” la cui necessità sorga durante il viaggio e che risultino indispensabili e non rimandabili al rientro nel luogo di residenza, secondo i Massimali e le Condizioni di Polizza.

Avvertenza: Le Prestazioni sono fornite esclusivamente previa autorizzazione della Struttura Organizzativa.

La Società mette a disposizione dell’Assicurato, il seguente numero telefonico della Struttura Organizzativa , in funzione 24 ore su 24 NUMERO TELEFONICO DI ASSISTENZA IN VIAGGIO +39 02.24128640. Qualora l’Assicurato fosse nell’impossibilità di contattare telefonicamente la Struttura Organizzativa, potrà inviare un fax al n. 02.24128245 o un telegramma indirizzato a: IMA Italia Assistance S.p.A. – Piazza Indro Montanelli 20 – 20099 Sesto San Giovanni (MI

B) SPESE MEDICHE IN VIAGGIO (ESCLUSE MALATTIE PREESISTENTI)

Art.B1- OGGETTO DELLA GARANZIA

La garanzia ha per oggetto il rimborso delle sole spese mediche, per prestazioni sanitarie conseguenti a infortuni o malattia, sostenute dall’Assicurato in loco, la cui necessità sorga durante il viaggio e che risultino indispensabili e non rimandabili al rientro nel luogo di residenza. La Società rimborserà le spese incontrate, nei limiti di costo degli ospedali pubblici e nelle strutture private purché autorizzate dalla Struttura Organizzativa e ferme le seguenti somme assicurate.

Art. B2- MASSIMALE PER PERSONA E PERIODO ASSICURATIVO


SPESE OSPEDALIERE E CHIRURGICHE

I Massimali che seguono variano in base alla destinazione del viaggio e sono da intendersi per persona e per periodo assicurativo:
Destinazione  Italia Massimale €    1.000,00
 Europa e Mondo intero €  10.000,00      
I massimali Mondo Intero si applicano anche per la destinazione Russia.

In caso di ricovero ospedaliero nell’Unione Europea - Con l’uso della Tessera Sanitaria (Tessera Europea Assicurazione Malattia – TEAM) dove sono impressi i codici necessari per garantire ad ogni cittadino italiano l'assistenza sanitaria anche nei Paesi dell'Unione Europea non vi sarà l’applicazione di scoperto o franchigia.

La Società, preventivamente contattata, chiamando la Struttura Organizzativa al NUMERO TELEFONICO DI ASSISTENZA +39 02.24128640 rilascia un numero di pratica all’assicurato e provvede al pagamento diretto delle Spese Ospedaliere e Chirurgiche. La garanzia sarà prestata fino al momento in cui l’Assicurato sarà dimesso o sarà ritenuto, sulla base di un parere medico ufficiale fornito alla Società, in condizioni di essere rimpatriato.

Nei casi in cui la Società non possa effettuare il pagamento diretto, le spese saranno rimborsate sempreché autorizzate dalla Struttura Organizzativa contattata preventivamente o, comunque, non oltre la data di dimissioni dell’Assicurato.

ATTENZIONE! Per spese superiori a € 1.000,00 dovrà invece essere sempre ottenuta l’autorizzazione preventiva della Struttura Organizzativa.

La mancanza di un numero di pratica si assume come mancanza di contatto con la Struttura Organizzativa, salvo prova contraria.

C – ANNULLAMENTO VIAGGIO

Art.C9 - COSA FARE IN CASO DI SINISTRO

Obblighi dell’Assicurato - Nel caso si verifichi un evento che renda impossibile la partecipazione al viaggio, l’Assicurato, pena la decadenza al diritto al rimborso, dovrà scrupolosamente osservare i seguenti obblighi:

•        annullare immediatamente la Prenotazione all’Operatore Turistico al fine di fermare la misura delle penali applicabili;
•        denunciare l’annullamento alla Società entro 5 giorni dal verificarsi dell’evento che ha causato l’annullamento ma non oltre le 24 ore successive alla data di prevista partenza, pena la decadenza al diritto al rimborso.

La denuncia deve essere effettuata direttamente alla Società attraverso una delle seguenti modalità:
•   collegandosi al portale sinistri all’indirizzo: www.sinistri.imaitalia.it; in alternativa
•   via mail all’indirizzo sinistri.viaggi@imaitalia.it allegando i documenti in formato PDF; in alternativa
•   in originale con raccomandata AR indirizzata a: IMA Italia Assistance S.p.A., Piazza Indro Montanelli 20, 20099, SESTO SAN GIOVANNI (MI); in alternativa
•   telefonando al numero dedicato alla gestione delle richieste di rimborso Tel. +39 02 24128449, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 17:00.
•   Tale denuncia dovrà obbligatoriamente contenere tutte le seguenti informazioni:
•   nome, cognome, codice fiscale, recapito telefonico ed indirizzo dove l’Assicurato (e/o il Compagno di viaggio” dell’Assicurato, il famigliare dell’Assicurato o del Compagno di viaggio, il socio contitolare della ditta dell’Assicurato o il diretto superiore) risulta reperibile, per consentire l’eventuale visita medico legale o gli altri accertamenti predisposti dalla Società;
•   riferimenti del viaggio e della copertura: estratto conto di Prenotazione o altra documentazione attestante l’acquisto dei servizi turistici;
•   estremi della polizza;
•   eventuale nome dell’Operatore Turistico e indicazione della data di prevista partenza del viaggio a cui si deve rinunciare;
•   descrizione delle circostanze che costringono l’Assicurato ad annullare;
•   certificazione medica (obbligatoriamente con indicazione della patologia occorsa) o, nei casi di garanzia non derivanti da malattia o infortunio, altra documentazione comprovante l’impossibilità di partecipare al viaggio.
•   Anche successivamente (se non immediatamente disponibili) e con le stesse modalità dovranno comunque essere forniti:
•   copia integrale dei documenti di viaggio, completa delle condizioni di recesso applicate dall’Operatore Turistico;
•   copia dell’estratto conto di penale o altro documento dell‘Operatore Turistico che attesti l’addebito della penale;
•   ricevuta che attesti l’avvenuto pagamento delle penali addebitate;
•   certificato che attesti il grado di parentela dei viaggiatori con l’ammalato/deceduto;
•   consenso al trattamento dei dati personali;
•   coordinate bancarie, complete del codice IBAN e codice fiscale del beneficiario al rimborso.

D – RIMBORSO QUOTA VIAGGIO

Art. D4 - COSA FARE IN CASO DI SINISTRO

Per il rientro sanitario dell’Assicurato dovuto a motivi di salute (Motivo Assicurato lettera a dell’articolo D1), l'Assicurato dovrà preventivamente contattare la Struttura Organizzativa al

NUMERO TELEFONICO DI ASSISTENZA IN VIAGGIO +39 02.24128640comunicando il numero di polizza in possesso dell’Assicurato.  La Struttura Organizzativa predisporrà il rientro sanitario sulla base delle prestazioni fornite dalla polizza.

Successivamente l’assicurato dovrà inviare i documenti inerenti la Prenotazione del viaggio debitamente quietanzati alla Società. Per gli altri Motivi assicurati l’Assicurato dovrà inviare alla Società, entro 15 giorni dalla data del rientro, la relativa denuncia corredata dei seguenti documenti:

-   nome, cognome, codice fiscale, indirizzo completo del domicilio;
-   la certificazione medica;
-   i documenti inerenti la Prenotazione del viaggio debitamente quietanzati ed altri documenti comprovanti i motivi dell’interruzione del viaggio/noleggio/locazione;
-   codice IBAN.

Le comunicazioni di cui sopra, inerenti il rientro sanitario e/o le altre garanzie, potranno essere inviate attraverso una delle seguenti modalità:

•   collegandosi al portale sinistri all’indirizzo: www.sinistri.imaitalia.it; in alternativa
•   via mail all’indirizzo sinistri.viaggi@imaitalia.it allegando i documenti in formato PDF; in alternativa
•   in originale con raccomandata AR indirizzata a: IMA Italia Assistance S.p.A., Piazza Indro Montanelli 20, 20099, SESTO SAN GIOVANNI (MI); in alternativa
•   telefonando al numero dedicato alla gestione delle richieste di rimborso Tel. +39 02 24128449, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 17:00.

E – RITARDATA PARTENZA

Art. E3- COSA FARE IN CASO DI SINISTRO

In caso di Ritardata Partenza, l’Assicurato, entro 15 giorni dalla data del rientro, dovrà denunciare il sinistro alla Società, attraverso una delle seguenti modalità:

•   collegandosi al portale sinistri all’indirizzo: www.sinistri.imaitalia.it; in alternativa
•   via mail all’indirizzo sinistri.viaggi@imaitalia.it allegando i documenti in formato PDF; in alternativa
•   in originale con raccomandata AR indirizzata a: IMA Italia Assistance S.p.A., Piazza Indro Montanelli 20, 20099, SESTO SAN GIOVANNI (MI); in alternativa
•   telefonando al numero dedicato alla gestione delle richieste di rimborso Tel. +39 02 24128449, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 17:00.

La relativa richiesta dovrà essere corredata dei seguenti documenti:
•   descrizione dettagliata dell’avvenimento;
•   cognome, nome, indirizzo, Codice Fiscale, codice IBAN;
•   operativo Voli;
•   copia di tutti i documenti di viaggio originariamente previsti.
 
PRECISAZIONE
Tutte le prestazioni assicurative sono state qui riportate solo per consentire ai Sig.ri Viaggiatori di usufruire delle garanzie.
In ogni caso faranno fede gli originali dei contratti/polizze depositati presso gli uffici della Contraente.